Workshop: "Verso MIFID II... le euristiche del rischio"

Negli ultimi anni il panorama macroeconomico e finanziario, caratterizzato da tassi nulli o addirittura negativi, ribasso sostenuto dei prezzi delle abitazioni ed elevata volatilità degli indici, hanno evidenziato diversi elementi di difficoltà nella relazione banca e cliente all'interno della quale diventa sempre più arduo prendere decisioni di investimento consapevoli ed in linea con le proprie esigenze. Uno dei temi che in tale contesto si è imposto maggiormente all'attenzione degli intermediari, degli investitori e degli organismi di vigilanza, è quello del rischio.

In particolare emerge nell'evoluzione normativa, soprattutto in ottica di Mifid II, negli sforzi delle autorità di vigilanza per sviluppare un processo di educazione finanziaria che consenta agli investitori una maggiore consapevolezza nelle scelte finanziarie, nella richiesta ai consulenti di una competenza professionale certificata, che abbracci anche capacità relazionali e di debiasing necessarie a guidare il cliente in una relazione professionale.

L'obiettivo del workshop è dunque quello di fornire risposte concrete in tre ambiti principali: